mercoledì 15 agosto 2007

Scoperte parte seconda

Ho scoperto che queste isole distano meno di tre ore di volo da qui.

Ma questa scoperta non mi rende particolarmente felice, perché 1) al momento non ci posso andare 2) ieri mattina le colline attorno al golfo erano innevate, quindi il clima da queste parti è ben lungi dall’essere “tropicale”.

Gli studenti di uno dei due corsi hanno consegnato i loro elaborati e prima di correggerli devo decidere che linea seguire: morbidissima, morbida, distaccata, severa, signorina Rottermeier. Ne va della mia futura reputazione da queste parti.

Entro la prossima settimana devo anche preparare gli esami di fine anno. Ma come è possibile se siamo solo a metà corso?

Quasi ogni fine settimana abbiamo almeno un invito per pranzo/cena. Visto il mio conflittuale rapporto con i fornelli apprezzo molto queste gentilezze. Il problema si porrà quando dovremo ricambiare gli inviti. Problema per gli invitati, intendo.

3 commenti:

perspazi ha detto...

Per i compiti, come diceva Lester Bangs nel film Almost Famous (quindi potrebbe anche non averlo mai detto): "I know you think those guys are your friends. You wanna be a true friend to them? Be honest, and unmerciful". Viulenza, insomma.

Simeone ha detto...

visto che non riesco a scriverti, né son riuscito a spedirti bibliografia apocalittica della mia tesi, ti scrivo sul tuo blog cara mia. Io opterei per la linea Frau Blucher: sguardo mefistofelico, alito puzzolente e nitrire di cavalli in sottofondo. Ma come son messi i kiwi come conoscenze culturali all'università?

Vabbeh torno a far finta di lavorare, salutami tanto Toki

Un bacio

Elena ha detto...

che ci vuole, prendo un aereo, mi porto il sacco a pelo e ti faccio da cuoca

^_^