giovedì 25 dicembre 2008

Tokyo in pillole- 2

C`e un`aria grigia in giro e le gyaru sono sempre piu` rare. Se per colpa della crisi spariscono le gyaru mi intristisco davvero. La chiusura dell` AM/PM sotto casa e l`abbattimento di un paio di edifici di fronte alla stazione di Shimokita sono gia` stati un duro colpo.
Sono passati due giorni e ho gia` speso troppo, in cibo e manga, tra l`altro.

5 commenti:

stefy ha detto...

Per cibo e manga val sempre la pena ;-) PS no, le gyaru no! e le goth loli a harajuku? almeno quelle resistono? altrimenti io cosa fotografo quando vado a Tokyo?!

zazie ha detto...

@ Stefy: non ti dico che tristezza, quanto mi mancano i capelli biancastri cotonati e le borsette `alba rosa` ! a Harajuku controllero` nei prossimi giorni. A proposito di manga, domenica inizia il komiketto :-))... gli otaku ci sono ancora, ne sono certa. ^-^;

Anonimo ha detto...

per Am/Pm sotto casa intendi quello di MIshuku? L'hanno chiuso? ahhh, mondo infame...
matteo

zazie ha detto...

si`, Matte, proprio quello. Hanno lasciato un biglietto con scritto che ringraziavano i clienti che li hanno onorati della loro presenza in 10 anni di attivita`. Ovviamente mi sono sentita inclusa.

larvotto ha detto...

Con le gyaru mi hai aperto un nuovo mondo :)
Adoro le manba (o mamba?) :D