domenica 21 ottobre 2007

Vicinato



Abbiamo iniziato le nostre esplorazioni della penisola da Sandfly Bay, a 10 minuti di macchina, piu' venti a piedi da casa.
Mentre scendavamo dalla collina ci siamo chiesti come mai in spiaggia ci fosse una distesa di tronchi neri e enormi.
Per poi notare che i tronchi si muovevano. E scoprire che si trattava di leoni marini, piu' una piccola foca, che dormivano sulla spiaggia.



Bella vita quella del leone marino e' stato il nostro comune pensiero. Qui le foto.

5 commenti:

tokidoki ha detto...

...quindi i leoni marini esistono veramente. Non sono solo una invenzione di chi fa i documentari.
Bel posto comunque. Ma non ci farei il bagno d'estate. Non so perché ma mi sembra un posto da squali (che tra l'altro -sempre nei documentari- si pappano volentieri foche e leoni marini).

squa-bus ha detto...

tanta sana invidia !!!
qui domani e' prevista neve
:[

Panzallaria ha detto...

ma che bello!!!!sembra un posto meraviglioso questo qui....

in cambio di qualche dritta sui bambini (non sai mica a cosa vai incontro eh?) posso venire a trovarti lì?

;-)

buon inizio dell'estate
qui fa un freddo becco!

Elisa ha detto...

Otago Peninsula???

Bellissimi ricordi!!! Avvistata mega foca che dormicchiava sulla spiaggia, diversi leoni marini e i pinguini al ritorno dall oceano... mi sentivo dentro a un documentario!!!!

La Nuova Zelanda mi manca troppo...:-(

Un saluto!

Elisa

zazie ha detto...

@Tokidoki: non ho mai sentito di squali, ma sicuramente ci sono. L'estate pare ci siano molti delfini e, a volte, balene in transito. Piu' che per gli squali, non si fa il bagno (kiwi esclusi) perche' l'acqua e' gelida!
@Squa: la scorsa settimana c'era la neve sulle colline vicino a Dunedin. Non mi convince questa primavera...
@Panz: certo, sei la benvenuta, anche con Tino e Frolli! Fa freschino anche qui, purtroppo ;-)
@Elisa: l'altro giorno i pinguini non c'erano perche' era troppo presto, ma torneremo a cercarli prossimamente. :-)