lunedì 10 dicembre 2007

Pav




Da qualche giorno stavo pensavo se partecipare all`iniziativa di FrancescaV perche` in verita` noi non siamo molto "natalizi". Per T. Natale e` un giorno come un altro visto che in Giappone non esiste e per me albero e presepe sono tradizioni legate alla casa dei miei, ma che non ho portato con me quando sono andata a vivere da sola.
Poi non sapevo quale ricetta presentare, un po` perche` il piatto piu` in voga da queste parti per Natale sembra essere la grigliata, visto che siamo in estate e un po` perche` c`e` qualcuno che e` sicuramente piu` qualificato di me per raccontare di cucina e ricette della NZ.
Alla fine pero` ho deciso di presentare la Pavlova, la torta tipica che i kiwi si contendono, tanto per cambiare, con gli australiani.
Il nome della torta si deve alla ballerina russa Anna Pavlova perche` si narra che la soffice e bianca torta sia stata creata in suo onore. La paternita` ( o maternita`) e` contesa, ma pare che un`illustre ricercatrice di un`universita` illustre assai abbia rintracciato una prima versione della ricetta in una rivista neozelandese del 1929 e un biografo della ballerina scrisse che la torta fu inventata durante il suo soggiorno a Wellington nel 1926. Ma negli stessi anni la signorina Pavlova visito` anche Perth e qualcuno sostiene che la prima torta fu in realta` creta in Australia. KiaOra la rivista dell`air NZ afferma con certezza che la Pavlova e` neozelandese. E io mi fino della rivista che mi aiuta a superare le ore di noia in aereo, quando hanno gia` servito il cibo, il film e` finito o troppo noioso, i libri che mi sono portata sono finiti e/o troppo noiosi e non so assolutamente come fa passare il tempo.

Riguardo alla ricetta, io non ho mai preparato la Pavlova, ma ne ho mangiata una buonissima a casa di un`amica. In pratica si tratta di una meringata decorata con panna e frutta, la mia amica ha scelto fragole, kiwi e pesche, ma si possono aggiungere anche frutti di bosco, frutto della passione, banane, melograno.
Qui e qui un paio di versioni semplici della ricetta.

6 commenti:

Francesca ha detto...

grazie della paartecipazione :-)

Francesca

Panzallaria ha detto...

mi hai fatto venire una gran fame...viva la pavlova!
panz

Mari ha detto...

ciao bella!
Ti ho pensato in questo momento di feste e regali... e ... che strano questo Natale con il caldo!
Non ti nascondo una certa malinconia per gli odori, i sapori e gli amici in Italia. Ma staremo bene lo stesso... ne sono sicura!
Ovviamente faremo una bella grigliata! ;-)
Buon Natale a voi!
MARINA

Slim ha detto...

Zazie tutto ok?

Avete sentito il terremoto da voi?

Ti faccio gli auguri di Natale cara, a te e il tuo T.
Bacioni Da tutti noi "del Potere"

squa ha detto...

Ciao Zazie,
come va?! Torna presto!

comidademama ha detto...

un augurio di buone feste grandissimo
vi penso, voi dall'altra parte del mondo